La Fiera di San Ciriaco di Ancona è l’occasione giusta per trascorrere quattro giorni di festa all’insegna del divertimento, per gustare cibo di strada, prelibatezze locali e far compere tra le varie bancarelle che come da tradizione affollano il centro cittadino. La manifestazione da anni si ripete nella città marchigiana dal Primo al 4 maggio ed è ormai un appuntamento consolidato che richiama nel capoluogo anconetano un vasto pubblico da tutta la regione.

Artigiani, produttori locali e banchi gastronomici portano qui i loro migliori prodotti, rendendo Ancona una piccola capitale della gastronomia, della cultura, degli usi e delle tradizioni regionali.

Sono oltre 500 gli espositori che partecipano alla Fiera di San Ciriaco: un’occasione d’incontro, di contaminazione tra le varie specialità, con espositori che arrivano da tutta Italia: Alto Adige, Veneto, Toscana, Umbria e poi Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna; una vera e propria mostra mercato che fa della Fiera di San Ciriaco una delle più apprezzate del centro Italia.

Non solo cibo alla Fiera di San Ciriaco ma anche artigianato, attrezzature di ogni tipo e autosaloni che riempiono i luoghi della Fiera Campionaria.

Da non dimenticare gli eventi collaterali, che vedono la partecipazione delle associazioni della città e degli stand istituzionali. E poi sfilate, artisti di strada, e giochi con l’estrazione organizzata durante la Fiera dalla Croce Gialla per la Tombola di San Ciriaco.

Non manca poi la musica con concerti e musica diffusa per rendere i quattro giorni di festeggiamenti per il Santo Patrono di Ancona tra i più attesi da tutti gli Anconetani e non solo. https://www.facebook.com/events/256652675222845/